S.C.R. - PIEMONTE S.P.A. - SOCIETÀ DI COMMITTENZA REGIONE PIEMONTE S.P.AGara Telematica006105/2017

Fornitura di Energia Elettrica per il 100% proveniente da fonte rinnovabile per i soggetti della Regione Piemonte di cui all’art. 3 della L.R. 19/2007 nonché per la Regione Valle d’Aosta (gara 99-2017)

(Aggiudicata)
Fornitura di Energia Elettrica per il 100% proveniente da fonte rinnovabile
Tipo di appalto:
Forniture
Settore:
Ordinario
Modalità di realizzazione:
Convenzione
Tipo di procedura:
Procedura aperta
Modalità di esecuzione:
Telematica (online)
Svolgimento della gara:
Gara Telematica seguita da Asta
Data di pubblicazione:
12/09/2017 14:05
Contratto escluso:
No
Procedura di scelta del contraente:
Procedura aperta
Appalti verdi che rispettano i criteri ambientali minimi:

Categorie

  • 093. elettricità, riscaldamento, energia solare e nucleare

Criteri di partecipazione ed economici

Obbligo a partecipare a tutti i lotti:
Criterio di aggiudicazione:
Prezzo più basso
Dinamica:
Ribasso in valuta ( Euro )
Decimali:
2
Presentazione delle offerte al netto di IVA:
SI

Richieste d'invio documentazione

# Documento Tipo richiesta Note
1 Atto di costituzione RTI/GEIE/Consorzio Amministrativa Facoltativo e Multiplo (zero o più documenti ammessi)
Invio telematico con firma digitale
Invio congiunto
2 Contributo ANAC Amministrativa Obbligatorio (un solo documento ammesso)
Invio telematico con firma digitale
Invio congiunto
3 DGUE Amministrativa Obbligatorio e Multiplo (uno o più documenti ammessi)
Invio telematico con firma digitale
Invio congiunto
4 DGUE delle consorziate esecutrici appartenenti a consorzi lettere b) o c) comma 2 art. 45 D.LGS 50/2016 Amministrativa Facoltativo e Multiplo (zero o più documenti ammessi)
Invio telematico con firma digitale
Invio congiunto
5 Domanda di partecipazione Amministrativa Obbligatorio (un solo documento ammesso)
Invio telematico con firma digitale
Invio disgiunto
6 Garanzia provvisoria Amministrativa Obbligatorio (un solo documento ammesso)
Invio telematico con firma digitale
Invio congiunto
7 Istanza di partecipazione Amministrativa Obbligatorio (un solo documento ammesso)
Invio telematico con firma digitale
Invio congiunto
8 Passoe Amministrativa Obbligatorio (un solo documento ammesso)
Invio telematico con firma digitale
Invio congiunto

Date

Inizio ricezione offerte:
12/09/2017 13:15:00
Fine ricezione offerte:
13/10/2017 12:00:00

Chiarimenti

# Chiarimenti
1

Pubblicata il 14/09/2017 15:25

Domanda

Fornitura di Energia Elettrica per il 100% proveniente da fonte rinnovabile per i soggetti della Regione Piemonte di cui all’art. 3 della L.R. 19/2007 nonché per la Regione Valle d’Aosta (gara 99-2017)

Buongiorno, in riferimento alla gara in oggetto, si richiede di avere l'elenco delle Pubbliche Amministrazioni come possibili aderenti.

RISPOSTA

Ente committente: S.C.R. - PIEMONTE S.P.A.

Stazione appaltante: SOCIETÀ DI COMMITTENZA REGIONE PIEMONTE S.P.A

Fornitura di Energia Elettrica per il 100% proveniente da fonte rinnovabile per i soggetti della Regione Piemonte di cui all’art. 3 della L.R. 19/2007 nonché per la Regione Valle d’Aosta (gara 99-2017)

I file contenenti i dati richiesti sono stati pubblicati in data odierna.

Il Responsabile del Procedimento

Fabio BLANDIN SAVOIA
Download Allegato comunicazione-t44401i0a33430e17002.pdf

2

Pubblicata il 25/09/2017 17:01

Domanda

Fornitura di Energia Elettrica per il 100% proveniente da fonte rinnovabile per i soggetti della Regione Piemonte di cui all’art. 3 della L.R. 19/2007 nonché per la Regione Valle d’Aosta (gara 99-2017)

Buongiorno,

si richiedono chiarimenti per quanto di seguito:

- il bando è stato pubblicato in data 08/09/2017. E' necessario indicare tra i soggetti cessati (per cui è prevista la loro indicazione in caso di carica terminata nell'anno antecedente la pubblicazione) anche quelli appartenenti alla società cedente per il fatto che la cessione del ramo di azienda è intervenuta il 31/08/2016 - 01/09/2016, ossia al di fuori del range temporale sopra indicato?

- Alla pag. 18 del Disciplinare è prevista la possibilità di presentare la fidejussione provvisoria in formato cartaceo, tuttavia mentre è esplicitato il caricamento della scansione della stessa sul portale, non è indicato se il documento debba essere inviato in originale e in tal caso dove ed entro quando debba essere spedito. Si chiede chiarimento in merito.

- in tema di pagamenti, l'art. 7 dello Schema di Convenzione prevede l'applicazione degli interessi di mora ex D.Lgs. 231/2002, tuttavia nulla è previsto a favore del fornitore in caso di persistenza di morosità, seppur esplicitati alla pag. 24 del Disciplinare il richiamo al Codice Civile e all'art. 19 dello Schema di Convenzione che "la presenta fornitura è altresì regolata dalla normativa e dai regolamenti di settore" . E' possibile pertanto prevedere in Convezione strumenti che permettano al fornitore di tutelarsi da ipotetiche morosità continuate prevedendo l'ipotesi di distaccare i punti e/o sganciare i punti dal proprio dispacciamento risolvendo il contratto?

- il Disciplinare (pag. 23) prevede che l'aggiudicatario versi a favore di SCR una commissione pari a 0,5 % da calcolarsi sul valore del fatturato, al netto dell'IVA, mentre l'art. 22 della Convenzione commisura tale percentuale alla sola componente energia. Si richiede pertanto di specificare se tale percentuale dovrà essere calcolata sul valore del fatturato al netto dell'IVA o sul valore della sola componente energia.

Si ringrazia in anticipo per la cortesia,

Cordiali Saluti.

RISPOSTA

Ente committente: S.C.R. - PIEMONTE S.P.A.

Stazione appaltante: SOCIETÀ DI COMMITTENZA REGIONE PIEMONTE S.P.A

Fornitura di Energia Elettrica per il 100% proveniente da fonte rinnovabile per i soggetti della Regione Piemonte di cui all’art. 3 della L.R. 19/2007 nonché per la Regione Valle d’Aosta (gara 99-2017)

- Al paragrafo 12.A.1) pag. 13/14 e al paragrafo 12.A.3) pag. 15/24 del Disciplinare di gara viene espressamente indicato che le dichiarazioni sull’assenza dei motivi di esclusione di cui all’art. 80 D.Lgs. 50/2016 e smi, devono essere rese da i soggetti, di cui al comma 3 dell’art. 80 del D.Lgs. 50/2016, “……. cessati dalla carica nell’anno antecedente la data di pubblicazione del bando di gara. In caso di incorporazione, fusione societaria o cessione di azienda, dovranno essere inseriti gli amministratori muniti di poteri di rappresentanza, ivi compresi institori e procuratori generali, membri degli organi con poteri di direzione o di vigilanza o soggetti muniti di poteri di rappresentanza, di direzione o di controllo, direttore tecnico, che hanno operato presso la società incorporata, fusasi o che ha ceduto l’azienda, nell’ultimo anno antecedente la data di pubblicazione del bando di gara”.

- A pag. 18 del Disciplinare, viene riportato che “La fideiussione di cui sopra deve essere presentata, in originale, in formato elettronico e firmata digitalmente……”.

Per originale, s’intende la fidejussione emessa dall’assicuratore in formato elettronico e firmata digitalmente dallo stesso garante.

Qualora la fidejussione venga emessa in formato cartaceo gli offerenti dovranno inserire nel sistema la scansione della stessa firmata digitalmente dall’offerente.

- Si conferma quanto previsto dalle normative vigenti.

- La commissione dello 0,5% sarà applicata solo ed esclusivamente al fatturato della componente materia prima.

Il Responsabile del Procedimento

Fabio BLANDIN SAVOIA
Download Allegato comunicazione-t44401i0a33430e17002_1.pdf