La manifestazione d'interesse è scaduta ed è stata pubblicata la successiva fase ad inviti. Per accedervi seguire il link Vai alla gara.

REGIONE TOSCANA - REGIONE TOSCANA - UFFICIO SETTORE GENIO CIVILE VALDARNO SUPERIOREGara Telematica035562/2018

Lavori di Adeguamento argine destro Torrente Foenna dalla S.P. dei Procacci alla S.G.C. E78, a seguito dell’evento dell’11 e 12 novembre 2012

(Scaduta)
Inizio:
28/12/2018 15:00
Fine:
18/01/2019 13:00
Data di pubblicazione:
28/12/2018 14:46

Avviso agli iscritti alle categorie dell'indirizzario

  • og08. opere fluviali, di difesa, di sistemazione idraulica e di bonifica - Classe categoria: III

Richieste d'invio documentazione

# Documento Tipo richiesta Note
1 modello di manifestazione interesse - Domanda Amministrativa Obbligatorio (un solo documento ammesso)
Invio telematico con firma digitale
Invio congiunto

Comunicazioni della Stazione Appaltante

# Comunicazioni
1

Pubblicata il 11/01/2019

START - Risposta a richiesta chiarimenti

Ente committente: REGIONE TOSCANA

Stazione appaltante: REGIONE TOSCANA - UFFICIO SETTORE GENIO CIVILE VALDARNO SUPERIORE

Lavori di Adeguamento argine destro Torrente Foenna dalla S.P. dei Procacci alla S.G.C. E78, a seguito dell’evento dell’11 e 12 novembre 2012

DOMANDA:

Premessa: Volendo partecipare alla presente procedura, in qualità di "mandataria" di raggruppamemento temporaneo di cui la mandante in possesso della OG8 classifica I,

La scrivente, mandataria, non essendo in possesso di qualificazione necessaria, si avvarrà di una ausiliaria in possesso di una OG8 II.

Alla luce delle premesse dicui sopra, SI CHIEDE se è possibile modificare il vostro "MODELLO MANIFESTAZIONE INTERESSE" per adattarlo a questa fattispecie, poichè nello stesso non è previsto :

DICITURA VOSTRO MODELLO

(BARRARE CON UNA “X” SOLAMENTE UNA DELLE TRE DICHIARAZIONI SOTTO RIPORTATE)

□ DI ESSERE IN POSSESSO AUTONOMAMENTE DEI REQUISITI MINIMI DI CAPACITÀ RICHIESTI DALL’AVVISO PER LA MANIFESTAZIONE D’INTERESSE AI FINI DELLA PARTECIPAZIONE ALL’APPALTO,

OPPURE

□ DI SODDISFARE I REQUISITI MINIMI DI CAPACITÀ RICHIESTI DALL’AVVISO PER LA MANIFESTAZIONE D’INTERESSE AI FINI DELLA PARTECIPAZIONE ALL’APPALTO PRESENTANDO OFFERTA QUALE MANDATARIO DI RAGGRUPPAMENTO TEMPORANEO DI IMPRESE COSTITUENDO O COSTITUITO, FORMATO DAI SEGUENTI OPERATORI ECONOMICI:

OPPURE

□ DI AVVALERSI, PER SODDISFARE I REQUISITI MINIMI DI CAPACITÀ RICHIESTI DALL’AVVISO PER LA MANIFESTAZIONE D’INTERESSE PER LA PARTECIPAZIONE ALL’APPALTO, DEI REQUISITI DEL SEGUENTE SOGGETTO/DEI SEGUENTI OPERATORI ECONOMICI:

RISPOSTA:

In risposta al quesito posto, preliminarmente si precisa che il modello di manifestazione di interesse messo a disposizione dell’amministrazione indica di barrare alternativamente una delle soluzioni proposte in quanto si riferisce alle ipotesi ordinarie in cui l’operatore scelga una delle soluzioni (avvalimento o raggruppamento con altri operatori) in caso non sia in possesso autonomamente dei requisiti richiesti.

Nel caso in esame invece, che rappresenta quindi un’ipotesi peculiare ma consentita dalla normativa, poiché l’operatore intende avvalersi di entrambe le facoltà, è consentito barrare entrambe le opzioni indicate nel modello. Tale ipotesi di doppia indicazione non viene peraltro elencata, a pagina 3 dell’avviso di manifestazione di interesse, fra i casi tassativi in presenza dei quali la manifestazione di interesse dell’operatore non verrà presa in considerazione, pertanto si conferma che è possibile scegliere di compilare entrambi i campi, sia del raggruppamento che dell’avvalimento.

Si precisa che dovranno essere compilati i campi del modello relativi alle opzioni suddette, con l’indicazione dei membri del RTI costituendo e apposizione delle firme digitali di tutti i partecipanti, oltre all’indicazione del soggetto ausiliario, accompagnata anche essa dall’apposizione della firma digitale del soggetto di cui ci si intende avvalere.

2

Pubblicata il 24/01/2019

Comunicazione seduta pubblica sorteggio OE da invitare a gara

Sistema Telematico Acquisti Regionale della Toscana

Stazione appaltante: REGIONE TOSCANA - REGIONE TOSCANA - UFFICIO SETTORE GENIO CIVILE VALDARNO SUPERIORE

Gara: Lavori di Adeguamento argine destro Torrente Foenna dalla S.P. dei Procacci alla S.G.C. E78, a seguito dell’evento dell’11 e 12 novembre 2012

Si comunica che il giorno 25 gennaio 2019 alle ore 09:30 ad Arezzo presso Regione Toscana – Genio Civile Valdarno Superiore, sede di Arezzo, Via A. Testa n. 2, 2° piano Sala Riunioni, si svolgerà in seduta pubblica il sorteggio di n. 30 operatori economici da invitare alla successiva fase di gara. In questa fase sarà sorteggiato il numero assegnato automaticamente dal sistema all’operatore economico, e non il nominativo dello stesso. Tutti gli operatori ammessi al sorteggio riceveranno apposita comunicazione che li informerà dell’esito del sorteggio.

Il Dirigente Responsabile del Contratto

Il responsabile del procedimento

3

Pubblicata il 28/01/2019

comunicazione di avvenuto sorteggio.

Sistema Telematico Acquisti Regionale della Toscana

Stazione appaltante: REGIONE TOSCANA - REGIONE TOSCANA - UFFICIO SETTORE GENIO CIVILE VALDARNO SUPERIORE

Gara: Lavori di Adeguamento argine destro Torrente Foenna dalla S.P. dei Procacci alla S.G.C. E78, a seguito dell’evento dell’11 e 12 novembre 2012

Si comunica che il giorno 25 gennaio 2019 ad Arezzo presso Regione Toscana – Genio Civile Valdarno Superiore, Via A. Testa n. 2, si è svolta la seduta pubblica per il sorteggio di n. 30 operatori economici da invitare alla successiva fase di gara. E’ stata inviata una mail agli operatori non sorteggiati.

Il Dirigente Responsabile del Contratto

Il responsabile del procedimento

4

Pubblicata il 11/04/2019

convocazione seduta apertura offerte economiche: 16/04/2019

Sistema Telematico Acquisti Regionale della Toscana

Stazione appaltante: REGIONE TOSCANA - REGIONE TOSCANA - UFFICIO SETTORE GENIO CIVILE VALDARNO SUPERIORE

Gara: Lavori di Adeguamento argine destro Torrente Foenna dalla S.P. dei Procacci alla S.G.C. E78, a seguito dell’evento dell’11 e 12 novembre 2012

Si comunica che la prossima seduta pubblica per l’apertura delle offerte economiche si terrà il giorno 16 aprile 2019 alle ore 10:30 ad Arezzo, presso Regione Toscana - Genio Civile Valdarno Superiore - sede di Arezzo - Via A. Testa n. 2 - 2° piano - Sala Riunioni.

Il Dirigente Responsabile del contratto

Il responsabile del procedimento

Chiarimenti

Nessun chiarimento presente per la manifestazione d’interesse.