ESTAR - ENTE DI SUPPORTO TECNICO AMMINISTRATIVO REGIONALE - UOC SISTEMI E INFRASTRUTTURE INFORMATICHEGara Telematica018104/2019

Consultazione Preliminare di Mercato per la fornitura di "Accessori Vari ICT" per le Aziende Sanitarie ed Ospedaliere della Regione Toscana ed Estar

(Scaduta)
Consultazione Preliminare di Mercato per la fornitura di "Accessori Vari ICT" per le Aziende Sanitarie ed Ospedaliere della Regione Toscana ed Estar
Inizio:
11/09/2019 13:00
Fine:
26/09/2019 13:00
Data di pubblicazione:
11/09/2019 12:12

Avviso agli iscritti alle categorie dell'indirizzario

  • 30200000. Apparecchiature informatiche e forniture
  • 30210000. Macchine per l'elaborazione di dati (hardware)
  • 30216110. Scanner per uso informatico
  • 30230000. Apparecchiature informatiche
  • 30231100. Terminali informatici
  • 30236000. Apparecchiatura informatica varia
  • 30237220. Tappetini per mouse
  • 30237410. Mouse per computer
  • 31111000. Adattatori
  • 32232000. Apparecchiature per videoconferenze
  • 32323100. Monitor a colori
  • 33195100. Monitor
  • 38520000. Scanner
  • 39134000. Arredo informatico

Documentazione allegata

# Documento
1 Download Documento Allegato 1- elenco prodotti (31,63 KB)
2 Download Documento Consultazione Preliminare di Mercato (113,46 KB)

Richieste d'invio documentazione

Nessuna richiesta inserita

Comunicazioni della Stazione Appaltante

# Comunicazioni
1

Pubblicata il 17/09/2019

IMPORTANTE: integrazione CPM

Sistema Telematico Acquisti Regionale della Toscana

Stazione appaltante: ESTAR - ENTE DI SUPPORTO TECNICO AMMINISTRATIVO REGIONALE - UOC SISTEMI E INFRASTRUTTURE INFORMATICHE

Gara: Consultazione Preliminare di Mercato per la fornitura di "Accessori Vari ICT" per le Aziende Sanitarie ed Ospedaliere della Regione Toscana ed Estar

Ad integrazione della Consultazione Preliminare di Mercato (CPM) pubblicata in data 11/09/2019, si allega “questionario” a cui chiediamo di rispondere, anche qualora codeste ditte abbiano già inviato manifestazione di interesse per la procedura in oggetto, entro e non oltre il termine fissato per il 26/09/2019, con le stesse modalità indicate nella CPM.

Il responsabile del procedimento


Download Allegato comunicazione-t148700i0a68865e23884.odt
2

Pubblicata il 29/11/2019

ESITO CPM

Sistema Telematico Acquisti Regionale della Toscana

Stazione appaltante: ESTAR - ENTE DI SUPPORTO TECNICO AMMINISTRATIVO REGIONALE - UOC SISTEMI E INFRASTRUTTURE INFORMATICHE

Gara: Consultazione Preliminare di Mercato per la fornitura di "Accessori Vari ICT" per le Aziende Sanitarie ed Ospedaliere della Regione Toscana ed Estar

ESTAR, con sede legale in Firenze, Via San Salvi n. 12, pubblica di seguito quanto elaborato dal Collegio Tecnico a seguito di “Consultazioni Preliminari di Mercato”.

Per il lotto “SW vari” (CPM pubblicata in data 01/07/2019:

Per la CPM pubblicata in data 01/07/2019 e per la quale, entro il termine del 20/07/2019, ono pervenute n. 4 contributi da parte delle ditte, tramite compilazione di apposito questionario:

“Il C.T. dichiara di recepire il suggerimento formulato dalle ditte in sede di CPM, suddividendo il lotto in altri due lotti (“SW Microsoft” e “altri SW”), ma ritiene di non spacchettare ulteriormente il lotto per non incorrere in eventuali difficoltà di gestione.”

Per i lotti “SW Microsoft” e “Altri SW” (CPM pubblicata in data 17/09/2019):

Per la CPM pubblicata in data 17/09/2019 e per la quale, entro il termine del 03/10/2019, sono pervenute n. 7 manifestazioni di interesse da parte delle ditte, fra le quali una ditta, Techne srl, ha proposto alternativa al prodotto ArchiCad ed ha suggerito la suddivisione in lotti per marchio:

“Il C.T. dichiara di accettare il suggerimento di ampliare la lista dei software a listino, limitatamente a quelli che sono già in uso nelle Aziende Sanitarie della Regione Toscana e di accogliere la suddivisione in ulteriori lotti”.

Per il lotto “Accessori ICT vari” (CPM pubblicata in data 11/09/2019:

Per la CPM pubblicata in data 11/09/2019 e per la quale, entro il termine del 26/09/2019, sono pervenute n. 15 contributi da parte delle ditte, tramite compilazione di apposito questionario:

“Il C.T. dichiara che relativamente alle osservazioni derivanti dalla CPM, si procederà a specificare con un maggiore livello di dettaglio le caratteristiche degli oggetti che saranno richiesti.”

Il responsabile del procedimento

Chiarimenti

Nessun chiarimento presente per la manifestazione d’interesse.