AZIENDA USL TOSCANA NORD OVEST - Ufficio Gare Interventi Centro e SudGara Telematica022031/2019

INCARICO PER LA DIREZIONE LAVORI E COORDINAMENTO DELLA SICUREZZA IN FASE DI ESECUZIONE "Realizzazione della nuova residenza per l'esecuzione delle misure di sicurezza REMS della Toscana in Volterra Borgo San Lazzero 5 LOTTO 1 PARCHEGGIO

(Scaduta)
Si fa espresso rinvio alla relazione del Rup
Inizio:
28/10/2019 17:00
Fine:
08/11/2019 10:00
Data di pubblicazione:
28/10/2019 14:24

Avviso agli iscritti alle categorie dell'indirizzario

  • 71250000. Servizi architettonici, di ingegneria e misurazione

Documentazione allegata

# Documento
1 Download Documento AVVISO MANIFESTAZIONE DI INTERESSE (101,63 KB)
2 Download Documento Determinazione del corrispettivo a base di gara (252,23 KB)
3 Download Documento Elementi tecnici gara (777,68 KB)
4 Download Documento relazione del rup (188,18 KB)

Richieste d'invio documentazione

Nessuna richiesta inserita

Comunicazioni della Stazione Appaltante

# Comunicazioni
1

Pubblicata il 04/11/2019

PUBBLICAZIONE DI DUE NUOVI DOCUMENTI RELATIVI ALLA MANIFESTAZIONE DI INTERESSE

Sistema Telematico Acquisti Regionale della Toscana

Stazione appaltante: AZIENDA USL TOSCANA NORD OVEST - Ufficio Gare Interventi Centro e Sud

Gara: INCARICO PER LA DIREZIONE LAVORI E COORDINAMENTO DELLA SICUREZZA IN FASE DI ESECUZIONE "Realizzazione della nuova residenza per l'esecuzione delle misure di sicurezza REMS della Toscana in Volterra Borgo San Lazzero 5 LOTTO 1 PARCHEGGIO

SI COMUNICA CHE NEL DETTAGLIO DELLA MANIFESTAZIONE DI INTERESSE SONO STATI PUBBLICATI DUE DOCUMENTI, COME DI SEGUITO DENOMINATI:

1) DETERMINAZIONE DEL CORRISPETTIVO A BASE DI GARA

2) ELEMENTI TECNICI GARA

Si prega di prenderne visione.

Il responsabile del procedimento

Il responsabile del procedimento

2

Pubblicata il 05/11/2019

START - Risposta a richiesta chiarimenti

Ente committente: AZIENDA USL TOSCANA NORD OVEST

Stazione appaltante: Ufficio Gare Interventi Centro e Sud

INCARICO PER LA DIREZIONE LAVORI E COORDINAMENTO DELLA SICUREZZA IN FASE DI ESECUZIONE "Realizzazione della nuova residenza per l'esecuzione delle misure di sicurezza REMS della Toscana in Volterra Borgo San Lazzero 5 LOTTO 1 PARCHEGGIO

Buongiorno,

si tratta di un refuso, rimasto dalla enunciazione del requisisto sulle Linee guida ANAC.

E' richiesta minimo 1 (una) unità, come evidenziato anche nella "Dotazione minima di figure professionali previste per lo svolgimento del servizio".

In merito al criterio B4 "Criteri ambientali minimi" si conferma il fatto che la presenza di un professionista certificato ISO/IEC 17024 costituisce oggetto di valutazione ma non è vincolante ai fini della partecipazione, così come evidenziato nella "Dotazione minima di figure professionali previste per lo svolgimento del servizio".

Il Rup

3

Pubblicata il 05/11/2019

RISPOSTA A RICHIESTA DI CHIARIMENTO

Sistema Telematico Acquisti Regionale della Toscana

Stazione appaltante: AZIENDA USL TOSCANA NORD OVEST - Ufficio Gare Interventi Centro e Sud

Gara: INCARICO PER LA DIREZIONE LAVORI E COORDINAMENTO DELLA SICUREZZA IN FASE DI ESECUZIONE "Realizzazione della nuova residenza per l'esecuzione delle misure di sicurezza REMS della Toscana in Volterra Borgo San Lazzero 5 LOTTO 1 PARCHEGGIO

Richiesta chiarimento

abbiamo ricevuto vostra comunicazione inerente al caricamento di nuova documentazione relativa alla manifestazione d'interesse in oggetto.

Nel documento "ELEMENTI TECNICI" a pag. 2/3 lett. d è scritto:

"per i soggetti organizzati in forma societaria (società di professionisti e società di ingegneria) numero medio annuo del personale tecnico utilizzato negli ultimi tre anni (comprendente i soci attivi, i dipendenti e i consulenti con contratto di collaborazione coordinata e continuativa su base annua iscritti ai relativi albi professionali, ove esistenti, e muniti di partiva IVA e che firmino il progetto,ovvero firmino i rapporti di verifica del progetto, ovvero facciano parte dell’ufficio di direzione lavori

e che abbiano fatturato nei confronti della società offerente una quota superiore al cinquanta per cento del proprio fatturato annuo, risultante dall’ultima dichiarazione IVA), in una misura minima pari n. 1 unità e non superiore al doppio"

Mi chiedo il "non superiore al doppio" è riferito al n. 1 unità? Quindi vorrebbe dire che la società non deve avere più di 1 unità che la costituisce?

Inoltre, il sub criterio B4 (Criteri ambientali minimi) che prevede la figura di un professionista certificato ISO/IEC 17024, mi confermate sia un criterio preferenziale ai fini del punteggio finale ma non vincolante?

Risposta:

Buongiorno,

si tratta di un refuso, rimasto dalla enunciazione del requisisto sulle Linee guida ANAC.

E' richiesta minimo 1 (una) unità, come evidenziato anche nella "Dotazione minima di figure professionali previste per lo svolgimento del servizio".

In merito al criterio B4 "Criteri ambientali minimi" si conferma il fatto che la presenza di un professionista certificato ISO/IEC 17024 costituisce oggetto di valutazione ma non è vincolante ai fini della partecipazione, così come evidenziato nella "Dotazione minima di figure professionali previste per lo svolgimento del servizio".

Il Rup

Il responsabile del procedimento

4

Pubblicata il 06/11/2019

START - Risposta a richiesta chiarimenti

Ente committente: AZIENDA USL TOSCANA NORD OVEST

Stazione appaltante: Ufficio Gare Interventi Centro e Sud

INCARICO PER LA DIREZIONE LAVORI E COORDINAMENTO DELLA SICUREZZA IN FASE DI ESECUZIONE "Realizzazione della nuova residenza per l'esecuzione delle misure di sicurezza REMS della Toscana in Volterra Borgo San Lazzero 5 LOTTO 1 PARCHEGGIO

Buongiorno, trattandosi di una mera manifestazione di interesse e non dovendo, in questa fase, produrre alcuna documentazione da allegare, si ritiene che non sussistano i presupposti per una proroga.

Distintamente

Chiarimenti

Nessun chiarimento presente per la manifestazione d’interesse.