UNIVERSITÀ DI PISA - Direzione Edilizia e Telecomunicazione - Controllo di Gestione delle Attivita' Edilizie e Coordinamento delle Procedure di Affidamento DirettoGara Telematica022210/2019

Avviso di indagine di mercato per acquisizione di manifestazione di interesse Lavori consolidamento e adeguamento della copertura e restauro delle facciate di Palazzo Vitelli, sede amministrativa dell’Università di Pisa, Lungarno Pacinotti, 44 - Pisa” -

(Scaduta)
Avviso di indagine di mercato per acquisizione di manifestazione di interesse ai fini dell’individuazione di operatori economici da invitare alla procedura negoziata per l’affidamento ex art. 36, comma 2, lett. c-bis del d.lgs. n. 50/2016 e s.m.i.. dei “Lavori di consolidamento e adeguamento della copertura e restauro delle facciate di Palazzo Vitelli, sede amministrativa dell’Università di Pisa, Lungarno Pacinotti, 44 - Pisa” -
Inizio:
30/10/2019 11:10
Fine:
15/11/2019 12:00
Data di pubblicazione:
30/10/2019 10:59

Avviso agli iscritti alle categorie dell'indirizzario

  • og02. restauro e manutenzione dei beni immobili sottoposti a tutela - Classe categoria: II
  • os02-a. superfici decorate di beni immobili del patrimonio culturale e beni culturali mobili di interesse storico, artistico, archeologico ed etnoantropologico - Classe categoria: I
  • os06. finiture di opere generali in materiali lignei, plastici, metallici e vetrosi - Classe categoria: I
  • os07. finiture di opere generali di natura edile e tecnica - Classe categoria: I
  • os08. opere di impermeabilizzazione - Classe categoria: I

Documentazione allegata

# Documento
1 Download Documento Avviso manifestazione di interesse (519,36 KB)
2 Download Documento Capitolato Speciale di appalto norme tecnico-amministrative (337,45 KB)

Richieste d'invio documentazione

Nessuna richiesta inserita

Comunicazioni della Stazione Appaltante

# Comunicazioni
1

Pubblicata il 31/10/2019

Avviso di indagine di mercato. ERRATA CORRIGE Prot 117903 del 31/10/2019

Sistema Telematico Acquisti Regionale della Toscana

Stazione appaltante: UNIVERSITÀ DI PISA - Direzione Edilizia e Telecomunicazione - Controllo di Gestione delle Attivita' Edilizie e Coordinamento delle Procedure di Affidamento Diretto

Gara: Avviso di indagine di mercato per acquisizione di manifestazione di interesse Lavori consolidamento e adeguamento della copertura e restauro delle facciate di Palazzo Vitelli, sede amministrativa dell’Università di Pisa, Lungarno Pacinotti, 44 - Pisa” -

Prot 117903 del 31/10/2019

Oggetto: Avviso di indagine di mercato per acquisizione di manifestazione di interesse ai fini dell’individuazione di operatori economici da invitare alla procedura negoziata per

l’affidamento ex art. 36, comma 2, lett. c-bis del d.lgs. n. 50/2016 dei “Lavori di

consolidamento e adeguamento della copertura e restauro delle facciate di Palazzo Vitelli, sede amministrativa dell’Università di Pisa, Lungarno Pacinotti, 44 - Pisa, CUP I51H13000760005” prot. 117003 del 30/10/2019. Errata corrige.

A parziale rettifica di quanto riportato nell’Avviso di indagine prot 117003 del 30/10/2019 in oggetto comunico quanto segue:

1) Nella colonna “Qualificazione obbligatoria (SI/NO)” della tabella delle categorie dei lavori riportata nell’Avviso di indagine di mercato in oggetto, relativamente alle categorie OS2-A e OS8 è stato erroneamente indicato NO anziché SI

2) Con riferimento ai “Requisiti di idoneità professionale, di capacità economico e finanziaria e di capacità tecnico professionale di cui all’art. 83 del D.Lgs. n. 50/2016” riportati nel suddetto Avviso di indagine di mercato, relativamente alla categoria OS8 è stato erroneamente indicato che:

“il concorrente, qualora non sia in possesso della qualificazione SOA per la categoria OS8 cl.I o superiore, o dei requisiti di qualificazione di cui all’art. 90 del D.P.R. n. 207/2010, potrà eseguire tali lavorazioni direttamente o subappaltare ad impresa qualificata nella categoria OS8 cl. I o superiore o in possesso dei requisiti di qualificazione di cui all’art. 90 del D.P.R. n. 207/2010, coprendo, in entrambi i casi, il relativo importo con la qualificazione nella categoria prevalente. In alternativa, potrà comunque costituire RTI con impresa qualificata nella categoria OS8 cl. I o superiore o in possesso dei requisiti di cui all’art. 90 del D.P.R. n. 207/2010.”

anziché

“l concorrente, qualora non sia in possesso della qualificazione SOA per la categoria OS8 cl.I o superiore, o dei requisiti di qualificazione di cui all’art. 90 del D.P.R. n. 207/2010, potrà subappaltare ad impresa qualificata nella categoria OS8 cl. I o superiore o in possesso dei requisiti di qualificazione di cui all’art. 90 del D.P.R. n. 207/2010, coprendo il relativo importo con la qualificazione nella categoria prevalente. In alternativa, potrà comunque costituire RTI con impresa qualificata nella categoria OS8 cl. I o superiore o in possesso dei requisiti di cui all’art. 90 del D.P.R. n. 207/2010.”

Fermo tutto il resto

Il Dirigente per l’Edilizia

Dott. Ing. Maria Luisa Cialdella

Il responsabile del procedimento

2

Pubblicata il 05/11/2019

Richiesta chiarimenti 30.10.2019

Sistema Telematico Acquisti Regionale della Toscana

Stazione appaltante: UNIVERSITÀ DI PISA - Direzione Edilizia e Telecomunicazione - Controllo di Gestione delle Attivita' Edilizie e Coordinamento delle Procedure di Affidamento Diretto

Gara: Avviso di indagine di mercato per acquisizione di manifestazione di interesse Lavori consolidamento e adeguamento della copertura e restauro delle facciate di Palazzo Vitelli, sede amministrativa dell’Università di Pisa, Lungarno Pacinotti, 44 - Pisa” -

Avviso di indagine di mercato per acquisizione di manifestazione di interesse ai fini dell’individuazione di operatori economici da invitare alla procedura negoziata per l’affidamento ex art. 36, comma 2, lett. c-bis del d.lgs. n. 50/2016 dei “Lavori di consolidamento e adeguamento della copertura e restauro delle facciate di Palazzo Vitelli, sede amministrativa dell’Università di Pisa, Lungarno Pacinotti, 44 - Pisa”. CUP I51H13000760005. Risposta a richiesta di chiarimento

DATA 30/10/2019

DOMANDA

Buongiorno,

con la presente si segnala, con tutta probabilità, un refuso in quanto a pag.2 dell'avviso viene definita la categoria OS2-A a qualificazione non obbligatoria quando invece lo è.

Si chiede inoltre se già in fase di manifestazione occorre possedere il requisito di cui sopra o è sufficiente coprire l'intero importo con la prevalente OG2 manifestando da soli e, se invitati, in gara procedere con l'ATI.

Si ringrazia e saluta.

RISPOSTA

- In merito al primo quesito, come già riportato nell’Avviso di rettifica prot. 117903 del 31/10/2019, pubblicato in data 31/10/2019 su START, all'indirizzo https://start.toscana.it, sul proprio profilo di committente – sito web dell’Università di Pisa https://www.unipi.it, nella sezione concorsi, gare e bandi, e sul sito del Ministero Infrastrutture e Trasporti, si precisa quanto segue:

1) Nella colonna “Qualificazione obbligatoria (SI/NO)” della tabella delle categorie dei lavori riportata nell’Avviso di indagine di mercato prot. 117003 del 30/10/2019, relativamente alle categorie OS2-A e OS8 è stato erroneamente indicato NO anziché SI

Inoltre nel suddetto avviso di rettifica prot. 117903 del 31/10/2019 è stato altresì precisato:

2) Con riferimento ai “Requisiti di idoneità professionale, di capacità economico e finanziaria e di capacità tecnico professionale di cui all’art. 83 del D.Lgs. n. 50/2016” riportati nell’Avviso di indagine di mercato prot. 117003 del 30/10/2019, relativamente alla categoria OS8 è stato erroneamente indicato che:

“il concorrente, qualora non sia in possesso della qualificazione SOA per la categoria OS8 cl.I o superiore, o dei requisiti di qualificazione di cui all’art. 90 del D.P.R. n. 207/2010, potrà eseguire tali lavorazioni direttamente o subappaltare ad impresa qualificata nella categoria OS8 cl. I o superiore o in possesso dei requisiti di qualificazione di cui all’art. 90 del D.P.R. n. 207/2010, coprendo, in entrambi i casi, il relativo importo con la qualificazione nella categoria prevalente. In alternativa, potrà comunque costituire RTI con impresa qualificata nella categoria OS8 cl. I o superiore o in possesso dei requisiti di cui all’art. 90 del D.P.R. n. 207/2010.”

anziché

“il concorrente, qualora non sia in possesso della qualificazione SOA per la categoria OS8 cl.I o superiore, o dei requisiti di qualificazione di cui all’art. 90 del D.P.R. n. 207/2010, potrà subappaltare ad impresa qualificata nella categoria OS8 cl. I o superiore o in possesso dei requisiti di qualificazione di cui all’art. 90 del D.P.R. n. 207/2010, coprendo il relativo importo con la qualificazione nella categoria prevalente. In alternativa, potrà comunque costituire RTI con impresa qualificata nella categoria OS8 cl. I o superiore o in possesso dei requisiti di cui all’art. 90 del D.P.R. n. 207/2010.”

Fermo tutto il resto.

- Relativamente al secondo quesito, inerente il possesso del requisito per la categoria OS2-A, come previsto nell’avviso, in questa fase l’Amministrazione aggiudicatrice si limita a fornire chiarimenti solo sulle modalità di presentazione della manifestazione d’interesse telematica e non alle richieste di chiarimenti sul possesso dei requisiti di qualificazione necessari per la partecipazione alla procedura negoziata. La verifica circa il possesso dei requisiti di qualificazione, infatti, è rimessa alla esclusiva valutazione del Presidente di Gara, in seduta pubblica, ai fini dell’abilitazione alla gara di appalto.

Distinti saluti

Il Dirigente per l’Edilizia

Ing. Maria Luisa Cialdella

Il responsabile del procedimento

3

Pubblicata il 08/11/2019

Richiesta chiarimenti 06/11/2019

Sistema Telematico Acquisti Regionale della Toscana

Stazione appaltante: UNIVERSITÀ DI PISA - Direzione Edilizia e Telecomunicazione - Controllo di Gestione delle Attivita' Edilizie e Coordinamento delle Procedure di Affidamento Diretto

Gara: Avviso di indagine di mercato per acquisizione di manifestazione di interesse Lavori consolidamento e adeguamento della copertura e restauro delle facciate di Palazzo Vitelli, sede amministrativa dell’Università di Pisa, Lungarno Pacinotti, 44 - Pisa” -

Avviso di indagine di mercato per acquisizione di manifestazione di interesse ai fini dell’individuazione di operatori economici da invitare alla procedura negoziata per l’affidamento ex art. 36, comma 2, lett. c-bis del d.lgs. n. 50/2016 dei “Lavori di consolidamento e adeguamento della copertura e restauro delle facciate di Palazzo Vitelli, sede amministrativa dell’Università di Pisa, Lungarno Pacinotti, 44 - Pisa”. CUP I51H13000760005

DATA 06/11/2019

DOMANDA

Buongiorno, poiché per partecipare a questo bando dovremmo costituire un ATI o RTI, volevo sapere se in sede di manifestazione di interesse sia sufficiente che manifesti l'interesse solo l'impresa capofila (in questo caso quella in possesso dell'OG2 class. II), o se già a questo livello si debba creare l'associazione di imprese inserendo quindi, nella domanda, tutti i dati di tutte le imprese associate.

Resto in attesa di un vostro gentile riscontro.

Distinti saluti

RISPOSTA

No non è necessario a questo livello creare l’associazione, si riporta quanto previsto nell’avviso: Si fa presente che l’operatore economico che ha fatto pervenire la manifestazione di interesse a seguito del presente avviso avrà la facoltà, ai sensi dell’art. 48, comma 11, del D. Lgs 50/2016, se invitato, di presentare offerta per sé o quale mandataria di operatore riunito secondo le modalità che saranno indicate nella lettera di invito a presentare offerta.

Distinti saluti

Il Dirigente per l’Edilizia Ing. Maria Luisa Cialdella

Il responsabile del procedimento

4

Pubblicata il 19/11/2019

Comunicazione data sorteggio pubblico prot. 124076 del 19/11/2019

Sistema Telematico Acquisti Regionale della Toscana

Stazione appaltante: UNIVERSITÀ DI PISA - Direzione Edilizia e Telecomunicazione - Controllo di Gestione delle Attivita' Edilizie e Coordinamento delle Procedure di Affidamento Diretto

Gara: Avviso di indagine di mercato per acquisizione di manifestazione di interesse Lavori consolidamento e adeguamento della copertura e restauro delle facciate di Palazzo Vitelli, sede amministrativa dell’Università di Pisa, Lungarno Pacinotti, 44 - Pisa” -

Prot. 124076 del 19/11/2019

Unità affidamento in ambito edilizio di lavori per importi inferiori a 150.000 euro e di servizi e forniture per importi inferiori a 40.000 euro /CB

DIREZIONE GARE, CONTRATTI E LOGISTICA

AVVISO DI INDAGINE DI MERCATO PER ACQUISIZIONE DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE AI FINI DELL’INDIVIDUAZIONE DI OPERATORI ECONOMICI DA INVITARE ALLA PROCEDURA NEGOZIATA PER L’AFFIDAMENTO EX ART. 36, COMMA 2, LETT. C-BIS DEL D.LGS. n. 50/2016 e s.m.i..

OGGETTO: Indagine di mercato per l’affidamento dei “Lavori di consolidamento e adeguamento della copertura e restauro delle facciate di Palazzo Vitelli, sede amministrativa dell’Università di Pisa, Lungarno Pacinotti, 44 - Pisa” - CUP I51H13000760005. - Comunicazione data sorteggio pubblico

Con riferimento alla procedura in oggetto si comunica che il giorno 22/11/2019, alle ore 9:00, presso i locali dell’Università di Pisa, in Pisa, Via Santa Maria – Palazzo Boileau, si terrà il sorteggio pubblico di numero 15 operatori ai fini dell’individuazione dei soggetti da invitare alla procedura di gara negoziata.

Come previsto nell’avviso di indagine n. Prot.117003 del 30.10.19, l’estrazione a sorte degli operatori economici da invitare alla successiva procedura in parola, anche se espletata in seduta pubblica, avverrà in maniera tale da garantire il riserbo in ordine all’identità degli stessi, con possibilità di accedere all’elenco dei soggetti che hanno manifestato interesse, nonché di quelli estratti ed invitati alla gara soltanto dopo la scadenza del termine di presentazione delle offerte.

Si precisa che non saranno inviate singole comunicazioni agli operatori in merito all’esito del sorteggio ma sarà data comunicazione generale su START (nella procedura di manifestazione di interesse) e sul profilo del committente, dell’avvio della procedura negoziata e del termine ultimo per la presentazione delle offerte dimodoché possa essere desunto lo stato di “non sorteggiata” da parte delle imprese non destinatarie della lettera di invito.

Dopo la scadenza del termine per la presentazione delle offerte nella procedura negoziata sarà pubblicato su START e sul profilo del committente l’elenco dei soggetti che hanno manifestato interesse e i soggetti sorteggiati e invitati alla procedura negoziata.

Il Coordinatore

Dott.ssa Maria Cristina Biasci

Il responsabile del procedimento

Chiarimenti

Nessun chiarimento presente per la manifestazione d’interesse.